Festeggiamo la nascita del nuovo sito sulla tripartizione del sociale in lingua italiana, che ci ha dedicato la sezione ‘testi on line’

Grazie ad Aurelio Riccioli e ad un gruppo di persone di Trieste molto determinate, da domenica 13 novembre è aperto il nuovo sito italiano www.tripartizione.it . Aurelio e il suo gruppo ci hanno lavorato per parecchi mesi: sono partiti dalla collaborazione con il sito tedesco http://www.dreigliederung.de/ e sono arrivati a costruire un sito ricco, documentato, semplice e graficamente gradevole in cui hanno messo ‘a disposizione dei lettori italiani, gratuitamente, on line, in formato digitale, le opere fondamentali del Dottore sulla Tripartizione’. Come hanno scritto, crediamo anche noi ‘che ci sia disperato bisogno degli impulsi nuovi della Tripartizione per produrre quel rinnovamento sociale di cui la civiltà contemporanea necessita per non sprofondare nella barbarie e nel caos’.

Nel nuovo sito, il link ‘testi on line’ contiene i libri della nostra Casa Editrice sul tema, scaricabili in formato pdf. Un’iniziativa importante, che ci incoraggia ad andare avanti e a stringere nuove collaborazioni con quanti sentono l’urgenza di diffondere l’idea che più stava a cuore a Rudolf Steiner, e per cui si è speso con tutte le sue forze, come testimoniano le sue stesse parole tratte da ‘Riscatto dai poteri’ (pag.320):

Nell’autunno o inverno del 1916, la Germania fece l’infelice Offerta di pace, a cui seguì la mossa surreale dei 14 punti di Woodrow Wilson. Subito dopo ho preso contatti con personaggi importanti, e non ho mai dovuto insistere, poiché mi venivano incontro spontaneamente ben più che a metà strada. Desideravo esporre un pensiero, che a molti poteva sembrare paradossale, ossia che in contrapposizione a questi 14 punti di Wilson, che pur essendo del tutto avulsi dalla realtà erano in grado di mobilitare una gran quantità di uomini, navi e cannoni, si potesse presentare al mondo l’idea della triarticolazione dell’organismo sociale. E ho constatato che diverse persone capivano bene la necessità di una trasformazione del genere, ma che nessuno, proprio nessuno, aveva in realtà il coraggio di fare qualcosa in questa direzione’.

Rudolf Steiner, dalla IV conferenza

1 thought on “Festeggiamo la nascita del nuovo sito sulla tripartizione del sociale in lingua italiana, che ci ha dedicato la sezione ‘testi on line’”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *