La Filosofia della Libertà 13 – fotoracconto

Dal Seminario di Milano dello scorso febbraio (dal 15 al 17 febbraio 2013)

Alcune foto e le impressioni di una giovane signora che ha assistito per la prima volta a un seminario di Archiati.

PS: è possibile “cliccare” sulle foto per ingrandirle

É stata un’esperienza di ascolto e di approfondimento che mi ha permesso di alzare il mio livello di attenzione sugli aspetti positivi dell’esistenza che io, per indole, tendo a non vedere.

La locandina all'ingresso della Scuola

Confesso di mancare di assiduitá nello studio dell’Antroposofia ” e quindi incontri come questo, vissuti ed assorbiti con intensitá sono per me estremamente gratificanti. Ne esco sempre con una marcia in piú…”

Ausilia

La Scuola "Rudolf Steiner" di via Clericetti a Milano
La sala del Seminario
Pubblico all'entrata in sala
Pietro Archiati disegna alla lavagna
Un momento del dibattito
Il Seminario è finito...

Per il prossimo seminario, questo è il link:

La Filosofia della Libertà di Rudolf Steiner XIV Seminario

Verso un’etica della libertà – il pdf integrale del libro scaricabile dal sito

“Questa è la prima cosa che dobbiamo dire se vogliamo parlare di morale: che al fondo della natura umana c’è un bene incommensurabile”     Rudolf Steiner, dalla seconda conferenza

In tempi in cui più si predica la moralità in tutti i campi della vita, e più ne siamo lontani, sentiamo sempre più l’esigenza di pensieri in grado di essere di per sé delle forze morali che fondano la morale. Nelle tre conferenze contenute nel libro “Verso un’etica della libertà”, tenute a Norrköping dal 28 al 30 maggio 1912, Steiner si ricollega a conoscenze profonde sull’evoluzione dell’umanità dal IV al V periodo (il nostro), in cui siamo chiamati a sviluppare l’anima cosciente. Motivo per cui nel nostro tempo la moralità non può essere dettata dall’esterno, nessuno può stabilire con un dettato ciò che è bene e ciò che è male per l’uomo. Quello che è importante per una moralità moderna, che scaturisca spontaneamente dall’interiorità di ogni singolo, è invece gettare luce sul compito che l’uomo di oggi ha davanti a sè. Sgorgherà così in modo libero, dalle profondità della sua anima, la scelta fra azioni che contribuiscono a costruire il suo compito evolutivo e azioni che invece contribuiscono a distruggerlo.

Come ci eravamo prefissati all’apertura di questo sito, e come già avviene per i libri di Pietro Archiati, periodicamente rendiamo disponibile il pdf integrale di un testo di Rudolf Steiner: iniziamo con “Verso un’etica della libertà”. Potete scaricare il pdf da qui, oppure dalla scheda del libro, dove c’è il tastino quadrato con la scritta ‘Pdf‘ , proprio sotto l’immagine